Sindone ad Arquata del Tronto

Sindone ad Arquata del Tronto

Dimenticata per secoli in una cassetta sotto l’altare, solo pochi anni fa fu portata alla luce e da allora esposta nella chiesa di San Francesco di Arquata del Tronto (AP) è la copia extracta ab originali della Sacra Sindone, fatta realizzare per contatto da San Carlo Borromeo (nell’immagine mentre adora la Sindone); la copia pervenne successivamente a mons. Bucciarelli, segretario del card. Federico Borromeo, che ne fece dono al suo paese natale, la piccola Arquata. La nostra Delegazione si recherà a venerare la Sindone domenica 21 aprile: prima la Messa celebrata da S.E. Mons. Silvano Montevecchi, Vescovo di Ascoli Piceno, poi l’adorazione, infine conviviale ad Ascoli Piceno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *