Ritiro spirituale Santa Casa di Loreto 2015

Come in passato, la Luogotenenza per l’Italia Centrale Appenninica ritornerà in pellegrinaggio alla Santa Casa di Loreto dal 27 al 29 novembre prossimi, (programma dell’evento) per il ritiro spirituale in preparazione al Tempo di Avvento ed all’imminente apertura del Giubileo Straordinario della Misericordia indetto dal Santo Padre Francesco. Da quest’anno, infatti, riprenderemo la formula dei “3 giorni”, per ritagliare nella quotidianità della vita familiare e lavorativa una pausa utile (e necessaria) per meditare la parola di Dio e rigenerare la nostra missione di Cavalieri e Dame del Santo Sepolcro, lontani dal caos delle città dell’uomo, nel clima di silenzio e di preghiera del Santuario Lauretano.

Al riguardo, desidero ringraziare la disponibilità e lo zelo del Gran Priore di Luogotenenza, S.E.R. Gr.Uff. Mons. Fausto Tardelli, Vescovo di Pistoia che, nonostante gli impegni pastorali nella sua diocesi, non ha voluto mancare a questo appuntamento, tracciandone il percorso spirituale. Il tema di questo ritiro sarà “Misericordiosi come il Padre”, ovvero il motto sotto il quale si aprirà il Giubileo della Misericordia, che approfondiremo grazie alle riflessioni spirituali tenute dal Gran Priore, unitamente ad altri tre Vescovi delle Marche:

– S.E.R. Mons. Gerardo Rocconi, Vescovo di Jesi

– S.E.R. Gr.Uff. Mons. Giancarlo Vecerrica, Vescovo di Fabriano-Matelica

– S.E.R. Gr.Uff. Mons. Giovanni Tonucci, Arcivescovo Prelato di Loreto

  • Il programma del ritiro 2015 presenta inoltre dei momenti particolarmente importanti per la vita del nostro Ordine, quali:
    la Cerimonia di consegna dei diplomi (per i Cavalieri e le Dame che hanno recentemente ricevuto l’Investitura o la promozione di grado), delle distinzioni speciali (Palme di Gerusalemme) e delle decorazioni al merito dell’Ordine
  • la Cerimonia di passaggio dei Vessilli ai nuovi Delegati toscani e umbri ed al nuovo Preside della Sezione Marche
  • il Percorso Formazione Aspiranti, rivolto ai candidati di tutte le Delegazioni della nostra Luogotenenza (comunicati tramite le Sezioni/Delegazioni di pertinenza, secondo quanto stabilito dal nuovo iter i formazione)
  • l’avviamento del Progetto Dame
  • la presentazione del volume “Assisi – Collevalenza: due grandi sorgenti per rigenerarsi”, curato dalla Sezione Umbria in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia

Spero di cuore che questo ricco programma e l’esigenza di un momento di ristoro spirituale, in un contesto di semplicità e fraterna amicizia che deve contraddistinguere un pellegrinaggio, possa garantire la più ampia partecipazione di Cavalieri e Dame assieme ai propri familiari e simpatizzanti dell’Ordine.
In attesa di unirci in preghiera alla Santa Casa di Loreto, là dove il “Verbo si è fatto carne”, porgo a Voi tutti i miei più cordiali saluti.

Fraternamente in nomine Domini,

Giovanni Ricasoli-Firidolfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *